Castello Di Campolattaro

Castello Campania, Benevento - Campolattaro

Epoca
XIII Secolo
Visitabile
Si, su richiesta
Proprietà
Privata

Verifica gli orari prima di effettuare una visita

Descrizione

aperti nei fine settimana, su prenotazione info: dott. Gerardo Ciannella cellulare 360 410758 - fax 081 7062547

Condividi

Prezzi ed orari

Come raggiungere

Da Roma (circa 200 km., 2 ore): autostrada Roma-Napoli, uscita Caianello, superstrada per Benevento, superstrada Benevento-Campobasso, uscita Campolattaro

Da Napoli (circa 105 km., 1 ora e mezza): autostrada Napoli-Bari, uscita Benevento, superstrada Benevento-Campobasso, uscita Campolattaro


A 15 km. da Benevento; a 20 km. Pietrelcina (BN); a 30 km. Telese (BN); a 20 km. Sepino (CB); a 60 km. Montagna di Campitello Matese (CB)

La tua esperienza personale può essere di grande aiuto agli altri viaggiatori. Grazie!



Storia

L'architettura del Castello, iniziata nel secolo XIII con modifiche alla Torre normanna a pianta quadrata preesistente, ha subito, nel corso dei secoli, modifiche dettate dall'uso di queste opere fortificate. All'epoca dei Normanni queste strutture avevano il precipuo compito della difesa. Finché non fu inventata la polvere da sparo e le armi da fuoco, alla fine del XV secolo, per assalire un castello gli attaccanti si servivano di picconi, arieti e scale. Per questo motivo i castelli medievali avevano sempre le mura fortificate da bastioni, torri e scarpate chiamate "barbacani". Successivamente gli Angioini e gli Aragonesi perfezionarono questa architettura fortificata costruendo "cortine" ricche di merlature e torri circolari. Con il passare dei secoli il Castello perse la sua funzione tipica di luogo di difesa per trasformarsi in luogo di residenza.

 

Indirizzo: Sommità del colle sopra il paese

Facilities



Non ci sono al momento strutture segnalate dove mangiare