Rocca Guglielma Di Esperia

Castello Lazio, Frosinone - Esperia

Epoca
XII Secolo
Visitabile
Si, gratuito
Proprietà
Demanio

Verifica gli orari prima di effettuare una visita

Descrizione

Condividi


Prezzi ed orari

Come raggiungere

La fortificazione di Esperia sorge a m 500 s.l.m. sul monte Cecubo, alla sommità di un costone roccioso a strapiombo sull'abitato, ed è raggiungibile attraverso la strada carrabile che parte dal centro urbano.

La tua esperienza personale può essere di grande aiuto agli altri viaggiatori. Grazie!



Storia

In tutti i documenti è sempre citata col nome di Roccaguglielma. Il castello fu costruito intorno al 1103, su probabili preesistenze più antiche, dal cavaliere normanno Guglielmo di Glossavilla (Bloseville), il quale concentrò la popolazione nell'abitato, che prese il nome di Roccaguglielma, posto ai piedi della rocca e lo difese con una cerchia di mura. Il castello, per la sua posizione strategicamente importante, era funzionale al controllo dell'importante passo montano che congiungeva direttamente i possedimenti normanni di Pontecorvo ed Aquino con Gaeta, senza passare per Cassino. Roccaguglielma con Pico, San Giovanni Incarico, Campello e Rivomatrice formò una specie di stato indipendente, denominato dei "cinque Castelli de Foris", perché erano fuori dei possedimenti dell'Abbazia di Montecassino.

 

Indirizzo: Monte Cecubo, Esperia Superiore

Facilities