Castello Aragonese Di Otranto

Castello Puglia, Lecce - Otranto

Epoca
XV Secolo
Visitabile
Si, pagamento
Proprietà
Provincia

Verifica gli orari prima di effettuare una visita

Descrizione

Cinto da un fossato, presenta pianta pentagonale ed irregolare, tre torrioni cilindrici angolari e, sul lato mare, un affilato bastione a lancia aggiunto con i baluardi esterni nel 1578; sul bastione sono gli stemmi di Antonio De Mendoza e di Don Pedro da Toledo.
Sul portale d'ingresso campeggia il grande stemma di Carlo V.

Condividi


Prezzi ed orari

Come raggiungere

Per raggiungere Otranto partendo da Lecce è possibile scegliere tra più strade, sicuramente la più piacevole è la litoranea che collega San Cataldo a Otranto; la più veloce è senza dubbio la superstrada Lecce - Santa Maria di Leuca, all'uscita di Maglie si deve proseguire seguendo le indicazioni per Otranto.

La tua esperienza personale può essere di grande aiuto agli altri viaggiatori. Grazie!



Storia

L' impianto aragonese fu progettato da Ciro Ciri con la partecipazione di Francesco di Giorgio Martini e fatto costruire, tra il 1485 e il 1498, da Ferdinando I D'Aragona, inglobando le fortificazioni sveve ed i miglioramenti introdotti dai Turchi che avevano occupato la città per più di un anno (1480).

 

Indirizzo: Piazza Castello

Facilities