Castello Di Cerami

Castello Sicilia, Enna - Cerami

Epoca
IX Secolo
Visitabile
Si, gratuito
Proprietà
Comune

Il Castello è chiuso per pericolo crolli

Descrizione

I resti del castello rupestre di Cerami si trovano al culmine della rupe calcarea (1050 m.s.l.m.) a picco sul fianco orientale e chiusa fra due sottostanti valli, sulla cui dorsale si adagia il paese. Domina la sottostante vallata, ed è in vista degli abitati di Troina, Gagliano, Agira, Capizzi, Nicosia e, più lontano, Assoro ed Enna.

Il castello sfruttava la posizione favorevole del sito, un rilievo naturalmente difeso. Purtroppo rimangono pochissimi avanzi, ulteriormente stravolti dalla costruzione di un serbatoio idrico. Rimane qualche tratto di mura ai lati della rupe, le quali sono costruite in modo irregolare con l'impiego di pezzami di pietra locale legati in abbondante malta. Si osservano ancora alcuni ambienti ipogei di forma ed ubicazione irregolare.

Vito Amico così lo descrisse: "Siede la rocca celebre sin'ora nel vertice supremo della rupe ripida da Oriente ed Aquilone, e domina tutto il paese; è quivi il palazzo baronale fornito di magnifiche sale e camere da consiglio, e della chiesa di San Giorgio".

 

Condividi


Prezzi ed orari

Come raggiungere

La tua esperienza personale può essere di grande aiuto agli altri viaggiatori. Grazie!



Storia

 

Indirizzo: Centro urbano, sulla rocca a monte dell'abitato

Facilities