Casaforte Di Tarambel A Cogne

Castello Valle d'Aosta, Aosta - Cogne

Epoca
XIII Secolo
Visitabile
NO
Proprietà
Privata

Verifica gli orari prima di effettuare una visita

Descrizione

La casaforte di Tarambel a Cogne (AO), sorge tra i villaggi di Epinel e Crétaz,  a monte della strada statale.

E' una costruzione a pianta rettangolare, ormai priva di tetto.

Presenta ancora diverse feritoie e i fori della colombaia sui due lati maggiori.

L'edificio è diviso da impalcati, di cui rimane la sede dei travi, in tre livelli illuminati da strette feritoie.

L'ingresso è rialzato e ha un architrave semplice, senza arco di scarico.

Condividi


Prezzi ed orari

Come raggiungere

Uscire al casello autostradale A5 per Saint Pierre - Aymaville - Cogne (prima uscita dopo Aosta).

Proseguire per Cogne.  Pochi chilometri prima di giungere in questa località  si attraversa la frazione di Epinel.

Al termine della stessa svoltare a sinistra e imboccare una stretta strada asfaltata per poche centinaia di metri mantenendo la destra e proseguire sullo sterrato per altri due chilometri circa.

Lungo questa strada sterrata, che prosegue sino alla frazione di Crètaz, si  trova la Casaforte di Tarambel.

La tua esperienza personale può essere di grande aiuto agli altri viaggiatori. Grazie!



Storia

La casaforte di Tarambel è conosciuta anche come Torre di Mougne perchè era infeudata dal Vescovo alla famiglia Mogny.

In un atto datato 1245, figura Bernardo de Moni, uomo ligio del Vescovo.

Nelle franchigie di Cogne del 1331 sono nominati invece Bernardo e Giacometto de Mogny.

Si ritiene che questa casa facesse parte dei beni che il Vescovo Nicola Bersatori, acquistò nel 1291 da Teobaldo de Casaleto.

 

Indirizzo: Tra le frazioni Epinel e Crétaz

Facilities