Castello Baraing

Castello Valle d'Aosta, Aosta - Pont-saint-martin

Epoca
XIX Secolo
Visitabile
NO
Proprietà
Regione

Verifica gli orari prima di effettuare una visita

Descrizione

Anche il turista più distratto, in transito in autostrada, sarà attratto dalla struttura elegante del restaurato Castello Baraing che, dal 1894 ( anno in cui fu costruito ), ha vissuto da protagonista tutte le stagioni storiche e le vicende sociali del paese.

Sorge su un'altura che domina il borgo di Pont-Saint-Martin: è una costruzione neo-gotica che appartenne al dottor Annibale Baraing (1827-1894), illustre medico e filantropo.

Il Castello Baraing, dal 2002 sede degli uffici della Comunità Montana Mont Rose (ente che coordina i servizi per i Comuni), è circondato da terrazzamenti che i tecnici delle Caves Cooperatives di Donnas (cantina di viticoltori) hanno scelto per impiantare vitigni che produrranno un vino degno della migliore tradizione locale.

Condividi


Prezzi ed orari

Come raggiungere

Uscire al casello autostradale A5 a Pont-Saint-Martin e proseguire per il centro paese. Prendere la direzione Perloz e dopo poche centinaia di metri parcheggiare il veicolo nello spazio adibito a sosta  vicino al castello.

La tua esperienza personale può essere di grande aiuto agli altri viaggiatori. Grazie!



Storia

Il Castello Baraing fu fatto costruire da Annibale Baraing dopo il matrimonio con Delfina Bianco

Le cronache dicono che il dottor Baraing  fosse nato da un'umile famiglia di Perloz nel 1827 e avesse intrapreso gli studi alla Facoltà di Medicina di Torino.

L'abitazione fu costruita a metà strada tra il borgo di Pont-Saint-Martin, dove viveva la gente comune, e il Castellaccio, dimora che aveva riempito le cronache medievali di vicende.

La dimora dei Baraing rappresentò l'inizio di una nuova era in cui si assistette a un rinnovato patto ispirato agli ideali di aiuto reciproco tra gli abitanti di Pont-Saint-Martin e i coniugi Baraing. Annibale Baraing si dedicò per tutta la vita alla cura dei malati della comunità, finanziando la costruzione dell'asilo infantile nel paese. Il dottore morì nel 1894, poco tempo dopo l'inaugurazione del Castello.

La moglie svolse un ruolo più defilato, ma non meno importante rispetto a quello del marito. Inoltre nel suo testamento lasciò al Comune di Pont-Saint-Martin anche un terreno utilizzato per costruire l'attuale scuola elementare. Nel 1931 il Castello Baraing fu donato al Comune di Pont-Saint-Martin che ne fece la sede del municipio.

Dal dopoguerra ai primi anni Sessanta ospitò l'Avviamento Professionale Regionale. Dopo anni di abbandona è stato restaurato.

 

Indirizzo: Via Perloz

Facilities