Castello Di Gibellini

Castello Sicilia, Agrigento - Racalmuto

Epoca
XIII Secolo
Visitabile
Si, su richiesta
Proprietà
Comune

Verifica gli orari prima di effettuare una visita

Descrizione

Il Castello di Gibellini è ubicato a circa 7 km da Racalmuto sul monte che prende il suo nome, a 720 metri sul livello del mare ed è raggiungibile percorrendo in parte la strada comunale ed in parte una stradella selciata.

Il castello, chiamato anche Castelluccio, possiede impianto planivolumetrico di prisma a base rettangolare (29,40 x 18,70 metri) ancorato saldamente allo sperone di roccia su cui sorge. La configurazione è molto semplice, priva di torri e rientranze.

II piano terra si articola su due livelli aventi una differenza di quota di circa 2,00 metri. Al livello più basso si trova l'ingresso principale costituito da una corte fiancheggiata da tre vani tra loro comunicanti, coperti da volte a botte e illuminati da finestre strombate. Al livello piu alto del piano terra si accede attraverso una scaletta diruta. Salendo una seconda scaletta si perviene al piano superiore, che presenta muri cadenti ed una finestra con sedili laterali in pietra bianca e due feritoie.

In questo piano si trova una passerella utilizzata probabilmente come cammino di ronda che si sviluppa lungo l'intero perimetro delle mura esterne. Lo stato di conservazione del castello è mediocre, dato che non si e provveduto nel tempo a salvaguardarlo con interventi conservativi e restauri.

Condividi


Prezzi ed orari

Come raggiungere

La tua esperienza personale può essere di grande aiuto agli altri viaggiatori. Grazie!



Storia

Bibliografia

Carità C., Castelli e torri della provincia di Agrigento, pp. 100-101, LIcata, 1982.

Mauruci F., L\'insediamento medievale nel territorio di Agrigento: inventario preliminare degli abitati (XI-XV secolo), in "Sicilia Archeologica", 83, p. 49, 1993.

Mauruci F., Federico II e la Sicilia. I castelli dell\'imperatore, pp. 359-360, Catania, 1997.

 

Indirizzo: Monte Castelluccio

Facilities